Sistema di Stampa 903

Sistema di Stampa 903

Stampa il prodotto
specifiche tecniche
N. colori di stampa5
Larghezza stampa (min)1300 mm
Larghezza stampa (max)1300 mm
Sviluppo stampa (min)700 mm
Sviluppo stampa (max)1000 mm
Velocità di stampa50 m/min
Inchiostrazione flessograficaCamera chiusa
dettaglio prodotto

Area di stampa max: 1300 x 800 mm – può montare cilindri con sviluppi da 700 a 1000 mm.

Velocità max: 50 metri al minuto.

Note: soluzione estremamente flessibile per stampare fino a 1300 di larghezza a 3+3 o 5+0 colori utilizzando inchiostri base solvente o base acqua.

Il sistema di stampa 903 rappresenta una soluzione estremamente flessibile e duttile per stampare in linea d’estrusione fino 3+3 o 5+0 colori. E’, quindi, possibile stampare fino a 5 colori su una singola faccia del film o 3 colori fronte e retro per personalizzare svariati prodotti, dai sacchi per il cemento all’imballaggio flessibile, dai sacchi per avvolgere i pallet alle sportine. E’, inoltre, possibile utilizzare inchiostri sia a base solvente sia a base acqua.

Il sistema è composto da una struttura portante sui cui sono montati i singoli gruppi stampa Miniflex 518/1300. La struttura permette di lavorare con film aventi larghezza massima fino a 2800 mm e dispone di un sistema di regolazione trasversale delle stampanti lungo tutta la larghezza del film. 

I 6 gruppi stampa Miniflex 518/1300 posizionati sulla struttura e collegati fra loro in asse elettrico hanno un’area di stampa massima di 1300 x 800 mm (larghezza x sviluppo), ma possono montare rulli stampa con sviluppo fino a 1000 mm. Tutte le Miniflex dispongono di sistema d’inchiostrazione con camera chiusa e rullo retinato ceramico. Questo consente di semplificare e di rendere particolarmente veloci le operazioni di pulizia macchina e di cambio colore. Ogni macchina è alimentata da un sistema di ricircolo composto da tanica da 15 o 25 litri su carrellino con ruote, pompa peristaltica, tubi con raccordi rapidi. La pompa peristaltica del ricircolo può lavorare in due direzioni: una per inviare inchiostro alla camera chiusa durante la fase di stampa o solvente durante il ciclo di lavaggio, l’altra per scaricare la camera chiusa dall’inchiostro prima delle operazioni di pulizia o dal solvente appena queste sono terminate.

Le sei macchine sono dotate di logica di comando elettro-pneumatica e sono controllate da un quadro elettrico con pannello Touch-Screen. Tramite il quadro elettrico si possono controllare e registrare fra loro i vari gruppi stampa. Queste operazioni sono facilitate dalla presenza di icone grafiche sul pannello, che consentono una lettura facilitata ed immediata delle operazioni eseguite o da eseguire. A bordo macchina sono, inoltre, presenti due pannellini operatore per eseguire le funzioni principali relative alla stampa.

Il sistema prevede la possibilità di scegliere la modalità di lavoro fra Inseguimento (passo stampa fisso dato dallo sviluppo del tamburo di stampa) e Variant (passo variabile da tastiera senza cambio tamburo di stampa).

Il sistema di stampa 903 dispone di sistema di essiccazione ad aria calda con batteria di resistenze e sistema di aspirazione per l’espulsione dell’aria in eccesso e di eventuali vapori di solvente.